Cucinare la Cinta Senese
Bistecche e costine alla griglia

Uno dei modi più tradizionali di cucinare la carne di Cinta Senese è sicuramente alla griglia: una ricetta facile e veloce. Oggi vi diamo qualche suggerimento per prepararla al meglio!

Iniziamo dalle costine
La prima cosa da fare è marinare le costine di Cinta Senese in un misto di olio extravergine di oliva, pepe in grani, bacche di mirto o ginepro ed erbe aromatiche di vostro gusto. Lasciate marinare la carne per almeno un paio di ore in modo che assorba bene tutti i sapori poi sistemate le costine su una griglia ben calda ma state attenti alla temperatura delle braci che non deve essere troppo alta. Se vi sembra che la brace sia particolarmente ardente spostate la griglia più in alto.

Durante la cottura spennellate le vostre costine con dell'olio di oliva, potete utilizzare l'apposito pennello o, meglio ancora un bastoncino di rosmarino!

Passiamo alle bistecche
In alcune ricette anche le bistecche vengono marinate con un mix di olio extravergine di oliva e erbe aromatiche, se per il vostro gusto dovesse essere troppo però potete anche evitare. In caso decidiate di marinarle ricordate di non lasciarle più di 30 minuti.

Una volta che avrete scaldato bene la vostra griglia sistemate le bistecche in modo che non siano troppo vicino alla brace, lasciate cuocere girando di tanto in tanto in modo che si rosolino uniformemente.

Il tempo di cottura? Può variare dai 3 ai 7 minuti per lato a seconda dello spessore della carne.

Buon appetito!

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
shop@aziendagricolailpoggio.it